Ecuador e Galapagos

DESCRIZIONE

.

SISTEMA TRASPORTI - Discreto.
L'Ecuador è ben collegato a tutta l'area, meno all'Italia (voli lunghi e con scalo). Buona la rete aerea nazionale, discreta la rete di autobus extraurbani (scegliere solo le prime categorie), discreta anche la rete stradale ma in cattivo stato, scarsa e vecchia la rete ferroviaria. È possibile transitare via terra o mare dai Paesi limitrofi. Le isole Galápagos possono essere raggiunte con aereo o nave crociera. L'aeroporto principale si trova a Isla Baltra. Aeroporti principali: Quito, Guayaquil. Porti principali: Esmeraldas, Guayaquil, Manta, Puerto Bolivar.

SISTEMA OSPITALITÀ - Discreto.
Discreta la scelta di strutture di accoglienza in generale, non sempre all'altezza degli standard internazionali, migliore all'interno del circuito turistico.

DATI PAESE - Nome completo: Repubblica dell'Ecuador. Posizione: America del sud. Confini: nord Colombia, ovest e sud Perú, est Oceano Pacifico. Fuso orario: UTC -5 (Isole GalapagosUTC -6), non adotta l'ora legale. Supercie: 283.560 kmq. Capitale: Quito. Popolazione: 13.755.000 Religione: 90% cattolici, 5% altro. Lingue: Spagnolo (lingua ufficiale), dialetti indigeni, conosciuto l'inglese. Misure: Sistema metrico decimale.

VALUTA - Sucre (ECS), 1 € è pari a 29147.72 ECS (2 Agosto 2018). Non esistono limiti di valuta Carte di credito: accettate le carte di credito più diffuse e i traveller's cheque nei grandi centri e nei grandi esercizi, per il resto valuta locale. Cambio: Cambio e pagamenti più facili con USD (meglio se in biglietti di piccolo taglio).

ELETTRICITÀ - 120-127 V e 60 Hz. Prese elettriche: Tipo A, B (munirsi adattatore).

DOCUMENTI - Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi; per un soggiorno turistico fino a 90 giorni non è necessario visto. Si ricorda che tutti i minori italiani in viaggio all'estero devono essere accompagnati da documento d'identità individuale.

COMUNICAZIONI E TELEFONIA - Prefisso internazionale: 00593 GSM: Rete diffusa solo nelle aree urbane e dintorni, parzialmente anche le Galapagos. Standard: GSM 1900/850. Operatori locali: Conecel, Otecel, Alegro PCS. Internet: Servizio diffuso solo nei grandi centri e negli hotel di alta categoria. Estensione web: .ec

NORME, LEGGI E COMPORTAMENTI - Per quanto riguarda la normativa connessa all'uso o al traf?co di sostanze stupefacenti (modica quantità e spaccio sono equiparati), alla prostituzione e contro i minori, sono in vigore sanzioni penali severe che prevedono il carcere. La discriminazione sessuale è reato, ma il Paese è molto conservatore e non particolarmente tollerante per cui si raccomanda molta prudenza. La scena gay è solo all'inizio.

SITUAZIONE SANITARIA - Non occorre alcuna vaccinazione preventiva; consigliati il vaccino dell'epatite A e B e l'antitifo. Per escursioni nella parte orientale del Paese e nella foresta amazzonica è obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla e consigliata la pro?lassi antimalarica. La situazione igienico-sanitaria non è buona, le strutture pubbliche sono mediamente piuttosto scarse; nei grandi centri vi sono alcune strutture private di buon livello ma care. Attenzione all'eccesso di altitudine nelle aree montane che può causare dif?coltà respiratorie.

FESTIVITÀ - 1 gennaio, Capodanno; 6 febbraio, Epifania; 27 febbraio, Festa dello Spirito delle Comunità nazionali; marzo/aprile, Carnevale; marzo/aprile, Domenica delle Palme; marzo/aprile, Settimana Santa e Domenica di Pasqua; 1 maggio, Festa del lavoro; 24 maggio, Anniversario della Battaglia del Pichincha; giugno, Corpus Domini; 24 giugno, SS. Pietro e Paolo; 25 luglio, Fondazione di Guayaquil; 10 agosto, Festa dell'Indipendenza di Quito; 9 ottobre,Festa dell'Indipendenza di Guayaquil; 12 ottobre, Anniversario della Scoperta dell'America; 1 novembre, Ognissanti; 2 novembre, Commemorazione dei defunti; 3 novembre, Festa dell'Indipendenza di Cuenca; 6 dicembre, Fondazione di Quito; 24 dicembre, Vigilia di Natale; 25 dicembre Natale; 28-31 Festa di fine anno.

CLIMA - Equatoriale, clima umido tropicale interessa gran parte del territorio. Due stagioni, una secca tra giugno e novembre e una delle piogge tra dicembre e maggio, grande escursione termica tra il giorno e la notte, in particolare alle quote più alte. Nella fascia costiera il periodo più caldo umido è compreso tra gennaio e aprile con brevi e violenti acquazzoni. La costa è soggetta al Niño, con accumulo di correnti calde del Pacifico durante la stagione delle piogge che genera forti inondazioni e tempeste. Lungo la fascia degli altipiani le precipitazioni diminuiscono, mentre le temperature sono costanti tutto l'anno, tra i 7 e 22 °C. Qui sono presenti quattro fasce climatiche: tierras calientes nelle vallate a bassa quota, tierras templadas negli altipiani centrali, tierra frias oltre i 3000 metri di altezza, e tierras heladas a partire dal limite inferiore delle nevi perenni (4000 m). Nella parte orientale del Paese le temperature sono più costanti e le precipitazioni molto frequenti, in particolare tra aprile e luglio.

Un viaggio, un’esperienza

Speciale WWF: Galapagos - Sulle Tracce Di Darwin

14 giorni / 12 nottiPartenza 09 aprile 2020 Un viaggio straordinario che ti porta dagli ambienti incontaminati delle Isole Galapagos alla “foresta delle nuvole” in Ecuador. Un’occasione unica di v...
visita l’offerta
Da non perdere

SFUMATURE INTENSE - Africa e Medio Oriente

guarda LE PROPOSTE >

SCOPERTE INASPETTATE - Nord America e Messico

guarda LE PROPOSTE >

ARMONIE INSOLITE - Asia e Oceania

guarda LE PROPOSTE >

GOCCE D'OCEANO - Mari e Oceani

guarda LE PROPOSTE >